L’inganno 

Vivi Pensando

È aberrante che venga emanato un bando per l’annullamento dei visti a tutti i cittadini provenienti da sette Stati islamici, in un Paese che si definisce democratico. Lo è anche la determinazione nel voler costruire un muro al confine tra Stati Uniti e Messico; un muro di calcinacci corrispondente a barriere mentali di pregiudizi, affermate con l’appoggio di quelle politiche autoritarie mediante il voto. Sì, voto, perché Trump è stato votato, è stato eletto dal popolo, del quale egli risponde alle feroci e infime pulsioni ossia alla disperazione e alla paura, illudendo e promettendo quella sicurezza che esclude qualsiasi forma di libertà e uguaglianza; le promesse di ricchezza e di benessere intorpidiscono la coscienza con la quale ci si domanda se è giusta una tale decisione e conduce alla ricerca del vero celata dalla mera retorica: questa è l’ideale condizione per imporre una tirannia. Quelle latenti e subdole, nascoste da…

View original post 464 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...