“Noi siamo sempre al di là di noi stessi”, il pensiero di Montaigne

Destroy Diary-il diario di una distruttrice

Montaigne, nato nel 1533 a Bordeaux, è stato filosofo, scrittore e politico francese. Compie i suoi studi a Tolosa, nel periodo tra il 1546 e il 1554. Successivamente, nel 1557, diviene consigliere alla Corte degli Aiuti (Court des Aides), in seguito opererà come magistrato a Bordeaux. Nel 1570, stanco della vita pubblica, si ritira nel proprio castello di Périgord, nel quale si dedicherà ai suoi studi. Compirà diversi viaggi tra Svizzera, Germania e Italia. Successivamente sarà anche assunto in carica come sindaco dì Bordeaux. Qui morirà nel 1592.Le sue opere più importanti sono: i Saggi (o Essais), L’Educazione, Dei libri, dell’amicizia, dell’esperienza.

Il motto Che cosa conosco? sarà il punto di tutto il suo pensiero filosofico.

I Saggi o Essais

<<Voglio che mi si veda qui nel mio modo d’essere semplice, naturale e consueto, senza affettazione né artificio: perché è me stesso che dipingo. Si leggeranno qui i miei…

View original post 505 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...