Il cambiamento

Destroy Diary-il diario di una distruttrice

Dinnanzi allo specchio, in un pomeriggio annuvolato, una ragazza dai capelli rossi sta scrutando il suo riflesso. Un cambiamento sta avvenendo sull’iniziar dei suoi quattordici anni: i fianchi si restringono, la vita s’allarga un poco, le gambe si allungano, sviluppa e matura. Un fiore sta sbocciando. La ragazza si chiama Ginevra e sta vivendo la sua adolescenza in quel decennio che racchiude le novità e le guerra degli anni che partono dal 1960 al 1970.
Qualcosa si scuote dentro di lei, il modo di vedere il mondo è più maturo, così come il suo modo di pensare e questo la spaventa.
La cartilagine si indebolisce poi viene sostituita dalle ossa, queste si rafforzano, si cambia e si cresce. Ogni paura crolla, le barriere non esistono più, come la più antica delle civiltà. Lei è come se fosse una città e su di essa ci stanno costruendo nuovi monumenti e palazzi…

View original post 94 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...